Il progetto

Le arance a polpa rossa concorrono per il 70 % alla produzione arancicola siciliana. La rimozione di alcuni fattori di stress (biotici e abiotici) consentirebbe di migliorare ulteriormente l’omogeneità e la qualità delle produzioni, e di accrescere la competitività del settore.

Implementare la disponibilità di materiale di propagazione controllato sotto il profilo genetico e fitosanitario, unitamente all’introduzione di alcune innovazioni agronomiche nel vivaismo, sono condizione indispensabile per il raggiungimento dell’obiettivo.

RISORSE UTILI

Ultimi post

NovArancia presente al convegno “Le sfide dell’agricoltura del futuro” organizzato dall’Accademia dei Georgofili

Si è tenuto lo scorso lunedì 8 aprile il convegno “Le sfide dell’agrumicoltura del futuro, nuove biotecnologie, innovazione varietale, patologie emergenti, crisi idrica, trasformazione industriale e gestione sostenibile dei sottoprodotti” organizzato dall’Accademia dei Georgofili. Tra i relatori dell’evento, che si è tenuto all’interno dell’aula magna del Di3A, Antonino Catara, Innovator Broker del progetto Novarancia, già […]

LE SFIDE DELL’AGRUMICOLTURA DEL FUTURO:NUOVE BIOTECNOLOGIE, INNOVAZIONE VARIETALE, PATOLOGIE EMERGENTI, CRISI IDRICA, TRASFORMAZIONE INDUSTRIALE E GESTIONE SOSTENIBILE DEI SOTTOPRODOTTI

NovArancia vi invita al convegno in oggetto. Questo il programma:

Novarancia alla mostra pomologica organizzata dal CREA-OFA di Acireale

I partner di Novarancia hanno partecipato alla mostra pomologica organizzata dal partner CREA-OFA di Acireale che ha illustrato a tutti gli attori della filiera agrumicola, i risultati e i prodotti della ricerca. Di seguito la locandina dell’evento.